banner-campionato

 72 visitatori online

Facebook

Domenica il Reggio Pop Music Festival

E-mail Stampa PDF
rcpopfestival
Sale l’emozione di cantare nello splendido scenario dello Stretto. 
Dodici artisti, provenienti da tutt’Italia, animeranno il Reggio Pop Music Festival, domenica 28 agosto, sul lungomare di Reggio Calabria. Si entra, dunque,  nel vivo della kermesse per artisti emergenti, per contendersi la possibilità di volare oltre oceano ed esibirsi al teatro “Place des Arts” durante il “Superfantastico” che si tiene ogni anno a Montreal, in Canada. Un’iniziativa unica nel suo genere, un gemellaggio senza precedenti che apre un interscambio musico-culturale intercontinentale. Circa 400 le proposte pervenute da tutt’Italia; 100 gli artisti emergenti che, nel mese di luglio, al Teatro “Francesco Cilea” di Reggio Calabria, sono passati al vaglio della commissione artistica.
Nella città della Fata Morgana, si esibiranno, per la categoria inediti: Emilio Gallo (Puglia), gli Sbandamanù (Campania), Marta Nicolace (Lazio), Manuel Castro (Sicilia), La Farsa (Calabria), Loris Iannamico (Abruzzo), Luca Bussoletti (Lazio), i Cipria (Sicilia), Antonio Voria (Lombardia), Andrea Diletti (Abruzzo), i Familia (Calabria) e Nicola Montesano (Lazio). Dal Canada giungerà anche l’ultima trionfatrice del “Superfantastico”, Nadia Ricci, che si esibirà in riva allo Stretto nel corso della serata che vedrà protagonista anche il vincitore della scorsa edizione del “Reggio Pop”, il giovane toscano Luca Janovitz. La commissione artistica del festival è presieduta da Vincenzo Incenzo, autore di canzoni di successo (Cinque giorni, L’impossibile vivere, L’elefante e la farfalla, etc.), interpretate da artisti tra i più grandi della musica italiana; Davide Beatino, bassista e collaboratore di Samuele Bersani e Luca Scorziello, percussionista che attualmente collabora con Alex Britti. Il Reggio Pop, quest’anno, ha avvicinato all’evento grandi realtà del panorama musicale internazionale, stringendo rapporti con partner e soggetti che spaziano dal mondo dello spettacolo a quello della solidarietà. Sarà, infatti, presente in giuria, Farley Flex, ambasciatore Unicef e giudice di Canadian Idol (l’X Factor canadese). 
Chi vincerà in riva allo Stretto avrà, inoltre, la possibilità di aprire il concerto di un artista di livello nazionale, accedere alle selezioni per la 62^ edizione del “Festival di Sanremo sezione giovani”, vedere il suo brano inserito su numerose piattaforme digitali (iTunes, Mondadori shop, etc.), oltre a garantirsi una promozione radiofonica, per un mese, su CFMB Radio Montreal. Gli altri riconoscimenti in palio per il Reggio Pop sono il Premio Speciale Fonopoli, istituito dall’omonima associazione culturale che annovera come presidente onorario Renato Zero, il Premio della Critica, il Premio della Stampa ed il Premio Radio.

http://www.strill.it/index.php?option=com_content&view=article&id=105662:domenica-il-reggio-pop-music-festiva&catid=40:reggio&Itemid=86 
 

CERCA

Sondaggio

AIUTACI A SCEGLIERE LA PROSSIMA META!










 

CONTATTACI...




Follow ottimo on Twitter